• Tel: 06 697001 (centralino)

  • ANNO IGNAZIANO [maggio 2021-luglio 2022]

San Luigi Gonzaga

conosciamo i santi

San Luigi Gonzaga

San Luigi Gonzaga 800 501 Chiesa del Santissimo Nome di Gesù all’Argentina

San Luigi Gonzaga,
religioso

 

 

Luigi Gonzaga nacque nel castello di Castiglione delle Stiviere presso Mantova in Lombardia nel 1568, primogenito di Ferrante Gonzaga, marchese di Castiglione.
All’età di nove anni a Firenze, dinanzi all’altare della Beata Vergine Maria, fece voto di perpetua castità.
Studiò lettere, scienze e filosofia; si dedicò alla lettura di testi spirituali e delle relazioni missionarie e nella preghiera maturò la sua decisione di farsi gesuita. Inizialmente incontrò l’opposizione del padre che lo inviò in varie corti, sperando che la vita brillante lo facesse desistere dal suo proposito.
Ottenuto, dopo lunga lotta, il permesso paterno, nel 1587 entrò nella Compagnia di Gesù ed ebbe come guida spirituale san Roberto Bellarmino.
Esemplare per l’austerità di vita e la fortezza morale, sigillò la sua breve esistenza con una carità eroica a servizio degli appestati. Sfinito dalle fatiche morì a Roma nel 1591 a soli 23 anni come un vero «Martire della carità».
Fu canonizzato nel 1726 da Benedetto XIII, e nel 1729 fu proclamato Patrono dei giovani, specialmente studenti.

 

Preghiera

O Dio, principio e fonte di ogni bene,
che in san Luigi Gonzaga
hai unito in modo mirabile l’austerità e la purezza,
fa’ che per i suoi meriti e le sue preghiere,
se non lo abbiamo imitato nell’innocenza,
lo seguiamo sulla via della penitenza evangelica.

Per Cristo nostro Signore.

Oppure:

O Dio, che ai giovani cristiani
hai donato l’esempio di san Luigi Gonzaga,
moltiplica in essi l’amore per la vita
e il senso della viva fede,
perché coloro che invocano la sua intercessione
possano conoscerne intimamente la vocazione,
e seguirla con coraggio.

Per Cristo nostro Signore.